Windows XP va in pensione

Windows Xp dopo 10 anni di onorato servizio va in pensione e lascia il campo a Windows 7 e Windows 8.

Molte aziende preferiscono installare Windows 7 che garantisce una maggiore compatibilità con i sistemi attualmente in uso.

La Microsoft sulla linea professional garantisce la possibilità di effettuare il downgrade a Windows 7.

Indicativamente dal mese di ottobre 2014 i Pc aziendali contenenti informazioni riservate non potranno più utilizzare Windows Xp per il quale non saranno più rilasciati aggiornamenti.

Potete contattarci per un preventivo per Pc già configurati con Windows 7 pro.

Questo sito impiega cookie di terze parti anche per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie. Dettagli coockies